Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 10:00 a 13:00

Infrastruttura e servizi: i nuovi modelli di interazione tra PA e Cittadini [ vodafone_roma ]

Giovedì 1 Dicembre 2016, ore 10.00-13.00
Centro Congressi Palazzo Rospigliosi, Via XXIV Maggio, 43 - Roma

 

Servizi veloci e vicini, fruibili dovunque e quando si vuole; informazioni tempestive e corrette tanto da permettere scelte e partecipazione; sicurezza assoluta della protezione dei propri dati; user experience fluida e amichevole, del tutto simile a quella dei portali privati. Questo chiedono i cittadini e le imprese alle amministrazioni pubbliche. Per questo ambizioso obiettivo servono:

  • una rete intelligente, di alta qualità, sicura e veloce;
  • un delivery dei servizi e delle informazioni che colga appieno le opportunità della convergenza dei device e le grandi opportunità della mobilità, anche alla luce della grande diffusione che i device mobili hanno i Italia;
  • un uso intelligente dell’enorme quantità di dati che sono prodotti dalle istituzioni, dalle imprese, dai cittadini, dagli oggetti che, con una crescita esponenziale, sono collegati in Internet.

 

Rete e infrastruttura tecnologica, convergenza degli strumenti intorno all’empowerment del cittadino, patrimonio costituito dai dati e “Internet of things” sono i tre punti chiave di questo appuntamento che non è un convegno tradizionale, ma un incalzare di domande e di risposte da parte di un eccezionale panel di esperti e addetti ai lavori che interagiscono tra loro e con il pubblico.

 


In collaborazione con

Programma dei lavori

Indirizzo di saluto e introduzione

Marzano
Flavia Marzano Assessora Roma Semplice - Roma Capitale Biografia

(Savona 1954), diplomata a Roma, laureata a Pisa in Scienze dell'Informazione. Da più di 25 anni opera per l'innovazione della Pubblica Amministrazione. Docente in Tecnologie per la pubblica amministrazione presso università di Bologna, Torino, Roma Sapienza e Link Campus University dove ha ideato e dirige il Master Smart Public Administration.

L’attività degli ultimi dieci anni si è svolta principalmente nei seguenti ambiti: Open Government, Smart City, Agenda Digitale, Trasparenza, Partecipazione, Open Source, Open data, Cittadinanza attiva, Divario digitale e di genere. Social network manager, esperta di comunità virtuali, fondatrice e Presidente (dimissionaria a seguito dell’incarico di assessora) di Stati Generali dell'Innovazione, ideatrice e animatrice della rete WISTER (Women for Intelligent and Smart Territories).

Si occuperà di rendere più semplice, inclusiva e innovativa la nostra città favorendo la partecipazione e la cittadinanza attiva.

Chiudi

Coordina

Mochi Sismondi
Carlo Mochi Sismondi Presidente - FPA Biografia

Sono nato nel 1952 a Roma dove vivo, ho due figli di età diversa (20 e 38 anni), sono nonno. All’Università ho scelto Economia e Commercio da ragazzo e Filosofia da adulto con un approfondimento in pedagogia sul recupero dei ragazzi drop-out. Mi sono occupato di marketing, di ricerca, di progetti di privato-sociale, tra cui la realizzazione del primo progetto integrato di lotta alla povertà a Tor Bella Monaca (Roma).

A cominciare dall’autunno del 1989 sono stato l’ideatore e l’animatore del FORUM PA, la più grande ed importante manifestazione europea, espositiva e congressuale, dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali giunta ormai alla 28^ edizione nel 2017. Nella mia ormai ultraventennale attività di costruttore e animatore di reti, ho collaborato con 17 Governi (dal penultimo Governo Andreotti al primo Governo Renzi) e con 15 diversi Ministri della Funzione Pubblica, mantenendo una sostanziale terzietà, ma contribuendo a sostenere tutte le azioni innovative che si muovessero verso una PA più snella, più moderna, maggiormente orientata ai risultati e in grado così di restituire valore ai contribuenti e innovazione al Paese.
Ho svolto e svolgo attività didattica presso università e scuole della PA: dalla Scuola Superiore della PA alla Scuola Superiore per la PA locale, al Formez, a vari Istituti pubblici e privati. Ho scritto e scrivo articoli ed editoriali su quotidiani nazionali e riviste specializzate nel campo della comunicazione pubblica e dell’innovazione delle amministrazioni. Nei miei contatti continui con la politica e le amministrazioni a volte perdo la pazienza, mai la speranza.

Chiudi

Intervengono

Canzian
Alessandro Canzian Direttore Marketing & Vendite Corporate - Vodafone Italia Biografia

Alessandro Canzian ha oltre 15 anni di esperienza nelle Telecomunicazioni e ricopre il ruolo di Responsabile Sales & Marketing per Vodafone Italia con la Resposabilità di guidare l’offerta convergente dei servizi di Rete Fissa, Mobile, Cloud e ICT per il mercato delle Grandi Aziende e delle Pubbliche Amministrazioni italiane..

Prima di Vodafone ha ricoperto diversi ruoli in BT Global Services alla guida della Enterprise Business Line Italia e Head of Global Market Telecoms per l’Italia.

Ha iniziato la sua carriera come System Engineer per Infostrada a Milano.Si trasferisce ad Albacom e quando BT acquisisce la società fa parte del team responsabile per l’integrazione.Successivamente ricopre ruoli di crescente responsabilità nelle vendite nel marketing e nei servizi professionali. Ha guidato un transformation programme in 5 Paesi  per consolidare asset e operations dei data centers di BT.

Alessandro Canzian ha conseguito la Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni all’Università di Bologna

 

Chiudi

Casciello
Massimo Casciello Direttore Generale della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica - Ministero della Salute Biografia
Massimo Casciello è laureato in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Malattie Infettive e corsi di perfezionamento in Ematologia. Ricopre oggi il ruolo di Direttore Generale della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica presso il Ministero della Salute. Sempre presso il Ministero, nel 2000 ha ricoperto il ruolo di responsabile dell’ufficio ricerche della Direzione Generale della ricerca scientifica e tecnologia, e successivamente il ruolo di Direttore Generale della ricerca sanitaria e biomedica e vigilanza sugli enti.

 

Chiudi

Castellani
Laura Castellani Dirigente responsabile Settore Infrastrutture e Tecnologie per lo sviluppo della Società dell'Informazione - Regione Toscana Biografia

Dirigente responsabile del “Settore Infrastrutture e Tecnologie per lo sviluppo della Società dell’Informazione” della Regione Toscana dal 2004, ha in carico le politiche riguardanti lo sviluppo dell’innovazione tecnologica e della Società dell’Informazione e della Conoscenza su tutto il territorio toscano. Gestisce gli adempimenti connessi all’attuazione delle azioni e delle misure definite nell’ambito della strategia italiana di recepimento delle linee guida comunitarie in materia di potenziamento delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione con riferimento all’Agenda Digitale Europea, curandone sia la parte organizzativa e di governance territoriale (“Comunità RTRT” Rete Telematica Regionale Toscana), sia il presidio, la gestione e lo sviluppo delle infrastrutture e delle piattaforme ICT. Ha la responsabilità del Data Center Regionale TIX sviluppato in ottica Cloud, di cui ha gestito tutte le fasi, dalla progettazione alla realizzazione e alla diffusione sul territorio dei servizi erogati. Cura la progettazione, il coordinamento e il controllo della diffusione sul territorio regionale delle infrastrutture in banda larga per la P.A., per cittadini e imprese. Rappresenta la Toscana nel CPSI all’interno del CISIS, per i temi di innovazione tecnologica e fa parte della Commissione SPC come delegata dal CISIS per la rappresentanza regionale. Dal 2013 è membro rappresentante delle Regioni all'interno del Comitato delle Comunità Intelligenti che è l'organismo che si affianca all'Agenzia per l'Italia Digitale.

 

Chiudi

Minenna
Mauro Minenna Direttore Generale - Aci Informatica Biografia
Mauro Minenna, nato a Bari nel 1969.

Laureato con lode in ingegneria elettronica (indirizzo calcolatori elettronici), dottore di ricerca in ingegneria elettrotecnica. Dopo aver fatto esperienze come project manager nei sistemi informativi di Enel e Rai, è stato responsabile dei sistemi e della logistica di Eboost, startup del Gruppo Poste Italiane per la logistica dell’e-commerce. Dal 2002 al 2007 ha lavorato direttamente per Poste Italiane, prima come assistente del CIO, poi come responsabile delle Architetture Applicative e dell'Information Management gestendo l'avvio di due progetti strategici: il ridisegno dell'architettura dei sistemi informativi degli Sportelli e il datawarehouse aziendale. Dal 2008 al 2012 è stato Direttore dei Sistemi Informativi del Gruppo API. In "api" ha avuto responsabilità completa su tutti i sistemi del gruppo (distribuzione prodotti petroliferi a marchio "IP", raffineria di Falconara, energie rinnovabili). Dal 2013 è Direttore Generale di Aci Informatica, società “in house” di Aci. Per l’Ente, Aci Informatica gestisce, tra l’altro, i sistemi informativi del pubblico registro automobilistico e i servizi informatici necessari alle convenzioni stipulate da Aci con altre Pubbliche Amministrazioni (in particolare MIBACT, MAE, Regioni). E' stato, dal 2004 al 2011, professore incaricato di “Basi di Dati” presso la facoltà di ingegneria dell'università di Roma - Tor Vergata.

 

Chiudi

Pizzaleo
Antonella Giulia Pizzaleo Responsabile Agenda Digitale Regionale e Internet Governance - Regione Lazio Biografia

E' Responsabile dell’Agenda Digitale e della Internet Governance per la Regione Lazio. In passato ha lavorato sui temi dell’e-government e dell’innovazione per pubbliche amministrazioni centrali e locali. Dal 2006 al 2008 è stata Consigliere Scientifico per il Ministro della Pubblica Amministrazione e dell’Innovazione. Si è a lungo occupata di Internet Governance presso l’Istituto di Informatica e Telematica del CNR di Pisa. Svolge attività di docenza presso università e centri di ricerca.

Chiudi

Quattrociocchi
Maurizio Quattrociocchi Direttore Sistemi Informativi e Soluzioni Integrate - Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Biografia
Laureato in Ingegneria Elettronica con specializzazione in Telecomunicazioni all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, già nel 1983 collabora attivamente alla automazione del processo produttivo e alla successiva creazione del Controllo di Qualità di Processo e Prodotto presso un’azienda del Gruppo Marazzi.
 
Responsabile Sistemi Informativi della subsidiary italiana della multinazionale americana Hertz Corporation dal 1988 al 1995, nonché membro della Direzione Europea Sistemi Informativi della stessa, realizza una delle prime connessioni in rete tramite ITAPAC e collabora a livello internazionale alle attività di progettazione, esecuzione e gestione delle componenti europee.
Dal 1995 al 1999 ricopre il ruolo di Direttore Sistemi Informativi presso il Gruppo Buffetti, contribuendo alla trasformazione del Gruppo in un’Azienda integrata in termini di flussi e di comunicazione e alla sua quotazione in Borsa.
Dopo una breve parentesi in qualità di Direttore ICT al Gruppo Editoriale L’Espresso, nel 1999 arriva all’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato come Direttore Tecnologie Informatiche e Produzione Telematica. 
 
Come Direttore dei Sistemi Informativi, oltre all’implementazione di sistemi gestionali, ha contribuito al continuo sviluppo di prodotti sensibili quali  documenti elettronici di identità, banche dati, sistemi di tracciatura valori, portali informativi per la P.A., processi di dematerializzazione. Figura di riferimento nella trasformazione dell’Istituto da stampatore governativo a fornitore di prodotti e servizi integrati al servizio del cittadino, ha contribuito allo sviluppo del progetto/sistema E-Gov per la semplificazione dei rapporti all’interno della P.A. e tra Stato e cittadino.
Tuttora svolge un ruolo attivo nel promuovere l’Istituto come principale referente per la tutela degli interessi primari dello Stato e della fede pubblica attraverso prodotti, servizi e progettualità ad elevato valore intrinseco, in termini di garanzia di sicurezza, identità, tutela della salute, anticontraffazione e tracciabilità.
 

Chiudi

Rea
Luca Rea Capo CCTI - Fondazione Ugo Bordoni Biografia
Laureato in Ingegneria Delle Telecomunicazioni presso l’università “La Sapienza” di Roma nel 2005, comincia a lavorare presso la FUB sulle tematiche relative alle reti NGN e la Qualità del Servizio. Maturata esperienza in ambito di progetti europei (BONE-mPlane) e nazionali, nel 2008 è nominato dal MiSE “membro dei comitati di monitoraggio per gli APQ per lo sviluppo della Banda Larga” tra Infratel e le Regioni del centro Italia.  
Dal 2009 è responsabile del progetto “Misura Internet” (Delibera AGCOM n.244/08/CSP). 
Dal 2012 è dal MiSE vice relatore nazionale dell’SG13 di ITU, opera nella definizione degli standard relativi alla QoS in reti UBB. 
Nel 2015, ha contribuito per AGCOM, alla costituzione della piattaforma sperimentale per la misura della QoS nell’ambito delle iniziative del BEREC. 
Strategy Analyst and Telecommunication Architect, dal 2012 ricopre l’incarico di Capo del Centro di Competenza “Trasporto delle Informazioni” e di responsabile della Rete FUB.
 

Chiudi

Tortorelli
Francesco Tortorelli Responsabile Area Architetture, standard e infrastrutture - Agenzia per l'Italia Digitale
Torna alla home