Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 09:15 a 13:30

Smart health – L’innovazione digitale al servizio della salute [ Smart health_Fondazione MSD ]

Roma, martedì 23 febbraio 2016 ore 9.00  - MAXXI - Via Guido Reni, 4

L’innovazione digitale è, per il sistema salute, una straordinaria leva per attuare nuovi modelli di cura e assistenza e per raggiungere il necessario equilibrio finanziario del sistema stesso. Due percorsi che corrono paralleli. Quello dei nuovi modelli è il percorso che vuol dire m-health e tecnoassistenza; ma anche Online Health Communities (comunità digitali che mettono in contatto operatori della sanità e cittadini/pazienti), robotica sanitaria (per la produzione di farmaci su misura, per la chirurgia, per la distribuzione di terapie e pasti), stampa 3D di protesi e ausili; tecnologie indossabili, ingeribili o  impiantabili che cambieranno l’indagine diagnostica, la terapia, il monitoraggio nelle cronicità.

Dall’applicazione delle tecnologie digitali possono arrivare risparmi per le casse pubbliche; ad esempio, con la riduzione delle prescrizioni inappropriate (e contenimento della medicina difensiva) attraverso l’incrocio e l’analisi di dati epidemiologici a supporto del medico per le sue decisioni dei costi dovuti alle giornate di ricovero per i pazienti acuti e per quelli in riabilitazione grazie all’assistenza domiciliare (e ancora la tecnoassistenza).

Nella giornata di lavoro, organizzata da FPA con il contributo non condizionato di Fondazione
MSD; grandi aziende dell’ICT e del mondo sanitario, accanto Start up di eccellenza, illustreranno il loro modo di concepire il processo di trasformazione digitale del nostro sistema salute.

La presentazione di scenari e case history, nazionali e internazionali, punterà a rendere evidente l’importanza delle tecnologie nell’innovazione del sistema socio-sanitario mediante la gestione appropriata delle risorse legate alle informazioni, alla comunicazione ed alle conoscenze, con benefici per i cittadini, gli operatori e tutto il SSN.

Una giornata di lavoro che sarà una grande occasione di comunicazione e di awareness building sul tema dell’innovazione in sanità, vista sempre più come motore di sviluppo socio economico del Paese.

Per motivi organizzati, le iscrizioni on line all'evento sono chiuse. E' possibile accreditarsi on site presso il desk dedicato.



 


In collaborazione con

Programma dei lavori

Apertura dei lavori

“Prospettive e implicazioni dell’innovazione digitale in sanità”

Mochi Sismondi
Intervento di Carlo Mochi Sismondi al convegno: "Smart health – L’innovazione digitale al servizio della salute"
Carlo Mochi Sismondi Presidente - FPA Biografia Vedi atti

Sono nato nel 1952 a Roma dove vivo, ho due figli di età diversa (20 e 38 anni), sono nonno. All’Università ho scelto Economia e Commercio da ragazzo e Filosofia da adulto con un approfondimento in pedagogia sul recupero dei ragazzi drop-out. Mi sono occupato di marketing, di ricerca, di progetti di privato-sociale, tra cui la realizzazione del primo progetto integrato di lotta alla povertà a Tor Bella Monaca (Roma).

A cominciare dall’autunno del 1989 sono stato l’ideatore e l’animatore del FORUM PA, la più grande ed importante manifestazione europea, espositiva e congressuale, dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali giunta ormai alla 28^ edizione nel 2017. Nella mia ormai ultraventennale attività di costruttore e animatore di reti, ho collaborato con 17 Governi (dal penultimo Governo Andreotti al primo Governo Renzi) e con 15 diversi Ministri della Funzione Pubblica, mantenendo una sostanziale terzietà, ma contribuendo a sostenere tutte le azioni innovative che si muovessero verso una PA più snella, più moderna, maggiormente orientata ai risultati e in grado così di restituire valore ai contribuenti e innovazione al Paese.
Ho svolto e svolgo attività didattica presso università e scuole della PA: dalla Scuola Superiore della PA alla Scuola Superiore per la PA locale, al Formez, a vari Istituti pubblici e privati. Ho scritto e scrivo articoli ed editoriali su quotidiani nazionali e riviste specializzate nel campo della comunicazione pubblica e dell’innovazione delle amministrazioni. Nei miei contatti continui con la politica e le amministrazioni a volte perdo la pazienza, mai la speranza.

Chiudi

Atti di questo intervento

mochi.mp3

Chiudi

Lo scenario dell’innovazione digitale in sanità

“L’innovazione come strategia per il rilancio dell’Unione Europea nel mercato globale”

Pammolli
Intervento di Fabio Pammolli al convegno: "Smart health – L’innovazione digitale al servizio della salute"
Intervento di Fabio Pammolli alla sessione moderata da Gianluca Semprini
cleardot.gif

 

Fabio Pammolli Presidente - Fondazione MSD Vedi atti

Atti di questo intervento

prima_parte.mp3

Chiudi

PRIMA SESSIONE: l'innovazione necessaria

Grandi aziende costruiscono uno scenario di innovazione possibile in grado di rendere sostenibile il sistema, di fornire servizi migliori, di rendere centrale la relazione tra sistema sanitario, aziende fornitrici e utenti sulla base del paradigma dell'empowerment dei cittadini.

Camorali
Intervento di Giovanna Camorali al convegno "Smart Health – L’innovazione digitale al servizio della salute"

Intervento di Giovanna Camorali  alla sessione moderata da Gianluca Semprini

Giovanna Camorali Sales Unit Manager Enterprise, Regional Government and Public - IBM Italia Biografia Vedi atti

Giovanna Camorali è direttore IBM Italia per i mercati Pubblica Amministrazione Locale, Sanità e Università.

La sua carriera in IBM si è sviluppata principalmente  nell’ambito del Settore Pubblico, per cui ha ricoperto incarichi di crescente responsabilità in Italia e in Europa  in ambito sia  commerciale sia di soluzioni di industria e di servizi.

Ferma sostenitrice delle potenzialità dell’Information Technology e delle Tecnologie Digitali  nella trasformazione della Pubblica Amministrazione e della Sanità partecipa attivamente a tavoli di lavoro e iniziative di settore.

Laureata con Lode e premio Gemelli in Economia presso la Università Cattolica di Milano, ha conseguito il diploma in Business Management alla Open University Business School e diverse specializzazioni in Management Università internazionali (INSEAD, London Business School,  Boston University).

Chiudi

Atti di questo intervento

camorali.pdf prima_parte.mp3

Chiudi

SECONDA SESSIONE: l'innovazione cambia l'Italia

Due brevi testimonianze di startup innovative in sanità

Gala
Intervento di Gianluca Gala al convegno "Smart Health – L’innovazione digitale al servizio della salute"

Intervento di Gianluca Gala  alla sessione moderata da Gianluca Semprini

Gianluca Gala Direttore Generale - Vree health Vedi atti

Atti di questo intervento

gala.pdf prima_parte.mp3

Chiudi

Murru
Intervento di Egidio Murru al convegno "Smart Health – L’innovazione digitale al servizio della salute"

Intervento di Egidio Murru alla sessione moderata da Gianluca Semprini

Egidio Murru Head of digital sales training - Axélero Biografia Vedi atti

Pluriennale esperienza nell’ambito del web e della comunicazione con primari editori nazionali. Appassionato di tecnologia e innovazione, sviluppa una forte esperienza nel mercato della pubblicità e dei servizi digitali, in particolare per il segmento delle piccole e medie imprese, formando professionisti e reti commerciali in ambito di vendite web e digital oriented. Ha coordinato e formato aziende leader come Apple, RCS Media, Meridiana, OpenCampus Tiscali e Seat Pagine Gialle. Startupper, blogger e autore per HTML.it

Chiudi

Atti di questo intervento

murru.pdf prima_parte.mp3

Chiudi

TERZA SESSIONE: l'impegno della politica e delle istituzioni

Tavola rotonda su "rivoluzione digitale e sostenibilità  del sistema sanitario". Ne discutono politica e istituzioni

Modera

Semprini
Gianluca Semprini Giornalista - Sky TG24

Intervengono

Bonaretti
Intervento di Paolo Bonaretti al convegno "Smart Health – L’innovazione digitale al servizio della salute"

Intervento di Paolo Bonaretti alla sessione moderata da Gianluca Semprini

Paolo Bonaretti Consigliere - Ministero Sviluppo Economico Vedi atti

Atti di questo intervento

seconda_parte.mp3

Chiudi

Casciello
Intervento di Massimo Casciello al convegno "Smart Health – L’innovazione digitale al servizio della salute"

Intervento di  Massimo Casciello alla sessione moderata da Gianluca Semprini

Massimo Casciello Direttore Generale della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica - Ministero della Salute Biografia Vedi atti
Massimo Casciello è laureato in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Malattie Infettive e corsi di perfezionamento in Ematologia. Ricopre oggi il ruolo di Direttore Generale della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica presso il Ministero della Salute. Sempre presso il Ministero, nel 2000 ha ricoperto il ruolo di responsabile dell’ufficio ricerche della Direzione Generale della ricerca scientifica e tecnologia, e successivamente il ruolo di Direttore Generale della ricerca sanitaria e biomedica e vigilanza sugli enti.

 

Chiudi

Atti di questo intervento

seconda_parte.mp3

Chiudi

Del Favero
Intervento di Angelo Lino del Favero al convegno "Smart Health – L’innovazione digitale al servizio della salute"

Intervento di Angelo Lino del Favero alla sessione moderata da Gianluca Semprini

Angelo Lino Del Favero Presidente nazionale FederSanità ANCI e Direttore Generale ISS Biografia Vedi atti

Angelo Lino Del Favero, 64 anni, è dal Marzo 2014 Direttore dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità). Presidente di Federsanità – ANCI dal 2009, ha ricoperto l’incarico di Direttore Generale per diverse aziende, per ultimo dell’Azienda Ospedaliera Città della Salute e della Scienza di Torino. Proveniente dal settore privato ha seguito sia sul piano della ricerca sia su quello operativo, le tematiche di innovazione organizzativa e gestionale in particolare nell’area del rapporto pubblico privato – governo dei costi e accuntability – processi di qualità – reingegnerizzazione del processi produttivi dei servizi. È stato consulente esperto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Maurizio Sacconi e dell’attuale Ministro della Sanità Beatrice Lorenzin, membro della Commissione tecnica paritetica per l’attuazione del federalismo fiscale (COPAFF) e consulente di alcune Regioni interessate dai piani di rientro per il settore sanitario.  È inoltre docente all’Università Luiss Guido Carli (Divisione Luiss business school) e membro dell’Aies (Associazione italiana di economia sanitaria). Del Favero è anche socio SIQuAS-VRQ (Società italiana per la qualità dell’assistenza sanitaria), e autore di numerose pubblicazioni in materia di management sanitario.

Chiudi

Atti di questo intervento

seconda_parte.mp3

Chiudi

Gelli
Intervento di Federico Gelli al convegno "Smart Health – L’innovazione digitale al servizio della salute"

Intervento di Federico Gelli alla sessione moderata da Gianluca Semprini

Federico Gelli Membro della XII Commissione Affari Sociali - Camera dei Deputati Biografia Vedi atti

Sono nato a Castelnuovo Val di Cecina (Pisa) nel 1962. Ho un figlio di 18 anni, Jacopo.

Mi sono laureato in medicina e chirurgia a Pisa, con specializzazione in sanità pubblica, per poi diventare  nel 1997 vicedirettore sanitario dell’Azienda Universitaria Ospedaliera di Pisa. Fino al 2000 ho coordinato l’attività di donazione e trapianto di organi e tessuti: un’altra esperienza di assoluto valore, sia dal punto di vista professionale sia umano.

Dal 2005 al 2010 sono stato vicepresidente della giunta regionale per la Margherita. Tra le mie deleghe quella alle politiche della sicurezza e legalità, a internet e all’innovazione tecnologica, alla riorganizzazione degli uffici pubblici e alla semplificazione,  alle pari opportunità.

Ho partecipato, in vista delle elezioni politiche 2013, alle Primarie per i Parlamentari del Partito Democratico per Pisa e Provincia ottenendo 2784 voti. Grazie a questo risultato sono entrato al 23° posto nella lista toscana per i candidati  alla Camera del PD e sono stato eletto alla Camera dei Deputati alle Elezioni Politiche del 24 e 25 febbraio 2013 per la XVII Legislatura.

Sono membro della Commissione affari sociali della Camera e della Commissione bicamerale per la semplificazione.

Nel 2015 ho assunto l’incarico di Responsabile Sanità Nazionale per il Partito Democratico.

Il 23 febbraio 2016 sono stato eletto Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema di accoglienza e identificazione dei migranti.

Chiudi

Atti di questo intervento

seconda_parte.mp3

Chiudi

Gutgeld
Intervento di Itzhak Yoram Gutgeld al convegno "Smart Health – L’innovazione digitale al servizio della salute"

Intervento di Itzhak Yoram Gutgeld alla sessione moderata da Gianluca Semprini

Itzhak Yoram Gutgeld Commissario per la revisione della spesa - Presidenza del Consiglio dei Ministri Vedi atti

Atti di questo intervento

seconda_parte.mp3

Chiudi

Conclusioni

Lorenzin
Intervento del Ministro Beatrice Lorenzin al convegno: "Smart health – L’innovazione digitale al servizio della salute"
Beatrice Lorenzin Ministro della Salute Biografia Vedi atti

L'on. Beatrice Lorenzin è Ministro della Salute nel Governo del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che ha giurato nelle mani del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il 22 febbraio 2014.

Ha guidato il Ministero della Salute anche nel Governo presieduto da Enrico Letta, dal 28 Aprile del 2013 alla nascita del nuovo Governo.

L'on. Lorenzin è il quinto Ministro della sanità-salute donna dopo Tina Anselmi, Mariapia Garavaglia, Rosy Bindi, Livia Turco.

Nata a Roma il 14 ottobre 1971, diploma di liceo classico, intraprende la sua carriera politica nell'ottobre 1997 con l'elezione al Consiglio del XIII Municipio di Roma nella lista di Forza Italia. Nell'aprile 1999 è Coordinatore Regionale del Lazio del movimento giovanile del partito. Nel maggio 2001 è eletta Consigliere comunale di Roma. Unica donna nella coalizione di centrodestra, è Vicepresidente della commissione Donne Elette e Vicepresidente del Gruppo consiliare di Forza Italia.

Tra il 2005 e la metà del 2006 è Capo della Segreteria Tecnica del Sottosegretario all'Informazione, Comunicazione e Editoria presso la Presidenza del Consiglio dei ministri. Nel maggio del 2005 è nominata Coordinatore Regionale di Forza Italia per il Lazio. Dal settembre 2006 al marzo 2008 ha ricoperto il ruolo di Coordinatore Nazionale di Forza Italia - Giovani per la Libertà.

Nel 2008 è eletta alla Camera dei deputati nella lista PdL. Nel corso della XVI Legislatura diventa membro del Consiglio Direttivo del gruppo alla Camera e della commissione Affari Costituzionali, della Commissione Bicamerale per l'Attuazione del Federalismo Fiscale, della Commissione Parlamentare per l'Infanzia. Alle elezioni politiche del 24-25 febbraio 2013 è riconfermata deputata alla Camera.

Dal 21 febbraio 2014 ha ricoperto la carica di Ministro della salute del Governo Renzi.

Chiudi

Atti di questo intervento

lorenzin.mp3

Chiudi

Torna alla home